Firma digitale

Cos’è la firma digitalesicurezza

La firma digitale – equivalente elettronico della tradizionale firma autografa su carta – è associata stabilmente al documento elettronico sulla quale è apposta e ne attesta con certezza:

  • l’integrità
  • l’autenticità
  • la non ripudiabilità.

Il documento così sottoscritto assume piena efficacia probatoria.

Utilizzo

La firma digitale ha la possibilità di sottoscrizione di atti legali: contratti, atti di vendita e tutte le transazioni che hanno per oggetto controversie relative ai diritti di cui sopra.
La firma digitale inoltre è uno degli strumenti fondamentali per la dematerializzazione dei documenti cartacei secondo la normativa della conservazione digitale nei documenti fiscali e contabili.

Firma digitale: come funziona

La firma digitale è un processo matematico che permette di criptare una rappresentazione univoca del file, detta “impronta”, e di inserirla nel file stesso trasformandolo in un nuovo tipo di file.

Garanzia dell’ identità del firmatario

Vi sono delle autorità preposte al rilascio dei certificati per firma digitale le quali installano i certificati da loro rilasciati su supporti che non possono essere contraffatti o alterati. Questi supporti sono smart card o token USB.

processo di firma
Calcolo impronta1

Calcolo impronta

Il programma di firma genera in base ad un algoritmo un immagine univoca (SHA2 Secure Hash Algorithm) del documento originale MIODOCUMENTO.doc chiamata “impronta”.

Firma dell' impronta2

Firma dell' impronta

il programma dopo aver estratto l’impronta la invia al supporto TOKEN USB che attraverso la chiave privata restituisce l’impronta in un formato criptato leggibile solamente con la chiave pubblica presente nel certificato del firmatario. Questo processo è sicuro e avviene all’interno del dispositivo fornito dall’autorità di certificazione (smart-card).

Creazione file firmato3

Creazione file firmato

Sempre il programma di firma crea un nuovo file (la busta p7m o un nuovo pdf o xml) nel quale inserisce il documento originale, il certificato con la chiave pubblica per decriptare l’impronta e l’impronta stessa.

Il software per la firma digitale

Con ADS-Doc è possibile firmare digitalmente i documenti con tutte le tecnologie ammesse dalle normative, è supportata la firma digitale CAdES, PAdES (riservata ai soli PDF) e la firma XAdES (riservata ai documenti XML).

Sarà sufficiente dotarsi di un dispositivo token contenente un certificato digitale (Smartcard o USB sono entrambi supportati). Inoltre, previo acquisto di marcature temporali da un ente certificato, è possibile eseguire le firme digitali con marcatura temporale. Per semplificare il lavoro dell’ operatore, tutte le modalità di firma sono disponibili anche in modalità di firma massiva: è possibile firmare un numero illimitato di documenti inserendo il PIN del certificato una sola volta.

Il software di firma digitale ADS-Doc permette di gestire parametri avanzati per le firme come ad esempio personalizzare completamente il look e contenuto visuale delle firma PAdES così da permettere la creazione firme customizzate dall’ aspetto piacevole e professionale.

firma digitale ads-doc
impostazioni firma digitale

Il software di firma digitale include inoltre gli strumenti per verificare tutte le proprietà aggiuntive di un file firmato digitalmente: vedere il certificato del firmatario e la data di scadenza dello stesso.

certificato firma digitale-1
certificato firma digitale-2

Il software per la firma digitale

Richiedi di essere contattato oggi per ricevere il nostro listino prezzi per i software di firma digitale o ricevere un’offerta personalizzata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi