Fatturazione Elettronica B2B dal 2019: OK dalla UE

Fatturazione elettronica

5 gennaio 2018: l’Italia incassa il nulla osta della Commissione Europea per poter applicare l’obbligo di fatturazione elettronica tra privati a partire dal 1° gennaio 2019.

Di fatto, la direttiva europea 2006/112/CE che disciplina l’Iva, consente il ricorso alla fattura elettronica solamente quando ci sia l’accordo del destinatario.

D’altro canto, l’articolo 395 della direttiva prevede anche che gli Stati Membri che abbiano l’obiettivo di semplificare la riscossione dell’Iva, possano richiedere preventivamente agli organi dell’Unione Europea una misura speciale.

In virtù di questo, lo Stato italiano, con comunicazione protocollata il 27 settembre 2017, ha richiesto alla Commissione Europea l’autorizzazione alla deroga agli art. 218 e 232 della direttiva 2006/112/CE,  per poter introdurre quindi di fatto l’obbligo di fattura elettronica tra privati a partire dal 1° gennaio 2019, come stabilito dalla Legge di Bilancio 2018.

Con il documento COM (2018) 55 final del 5 febbraio 2018, la Commissione Europea ha formulato una proposta con la quale autorizza l’Italia ad introdurre tale obbligo, che dovrà ora essere approvata all’unanimità dal Consiglio Europeo.

Il periodo di deroga si concluderà il 31 dicembre 2021, dopodiché l’Italia, nel caso in cui volesse prorogare l’obbligo, dovrà presentare alla Commissione una relazione sull’efficacia della misura adottata, ai fini della lotta contro la frode e l’evasione dell’IVA e della semplificazione della riscossione delle imposte.

Si prevede che l’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica per la generalità delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi tra soggetti privati (attualmente l’obbligo sussiste solo nei confronti delle PA), determinerà risultati positivi nella lotta contro la frode fiscale grazie alla tranciabilità delle informazioni che transiteranno attraverso il Sistema di Interscambio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi